Food Italiano

10 domande…

a Marco Ambrosino (ristorante 28 Posti)

marco ambrosinoMarco Ambrosino, procidano, classe 1984. Inizi al Melograno di Ischia, stage al Noma di Renè Redzepi.

Il suo estro e la sua creatività trovano libera espressione al 28 Posti (MI), dove l’esperienza nordica incontra il mediterraneo. La stagionalità è l’ingrediente fondamentale, il menù varia ogni due mesi, la genialità è una costante. (Leggi di più)

 

 

Il ricordo d’infanzia, legato al cibo, al quale sei più affezionato?

I carciofi “indorati e fritti” di mia nonna materna. Era sempre festa quando erano a tavola (e spesso a tavola non riuscivano ad arrivare).

Quale piatto ti rappresenta di più e perché.

La “Chiajozza” (crudo di canocchie, cavolo cappuccio, olio al pino marittimo, gelato di ricci di mare) è sicuramente un piatto che mi racconta e racconta le mie origini. È una cartolina dei luoghi dei miei anni a Procida.

Descrivi la tua idea di cucina usando tre aggettivi.

Mediterranea, contemporanea, interlocutoria.

L’ingrediente che più amo usare è…

Pari merito tra pomodoro e limone.

Un segreto/consiglio in cucina che ti va di condividere con noi.

Quando penso al segreto di una grande cucina il pensiero va diretto alla squadra: senza persone appassionate e partecipi non è possibile fare grandi piatti.

Quale esperienza lavorativa ha influenzato di più la tua cucina?

Tutte. Ogni esperienza mi ha dato tanto: il Melograno mi ha fatto conoscere la grande cucina e le materie prime, il Noma mi ha da il relativismo necessario per approcciarsi ai prodotti senza preconcetti, gli anni passati nei ristoranti di Procida sono stati una grande palestra.

Qual è il tuo piatto preferito?

Insalata di pomodori.

Nella tua cucina non deve mai mancare…

La musica.

Carbonara: sei del “team pancetta” o del “team guanciale”?

Guanciale.

Tre ristoranti nei quali dobbiamo assolutamente mangiare.

. Lido 84

. Ristorante Uliassi

. Mimì alla ferrovia (Napoli)

 

 

©Where The Foodies Go

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.