Cosa vedere a Girona

Continuando il nostro road trip lungo la costa orientale spagnola, dopo Cadaqués, incontriamo la stupenda città di Girona! Già abitata dagli Iberici, la cittadina ha visto il passaggio dei Romani, dei Visigoti, degli Arabi e di Carlo Magno… è, perciò, un meraviglioso mix di testimonianze storiche, che ne fanno una meta da non perdere se visitate la Spagna!

Ecco cosa vi consigliamo di vedere in città.

CASE “PENDENTI” SULL’ONYAR

Affacciate sull’omonimo fiume, sia che le ammiriate dalla sponda opposta, sia che attraversiate il corso d’acqua tramite i vari ponti, queste case sono uno dei punti più fotografati della città!

 

EL CALL – IL QUARTIERE EBRAICO

Nel meraviglioso dedalo di stradine del centro storico, intorno al XII secolo, gli ebrei si riunirono in un’unica zona, oggi uno dei ghetti ebraici meglio conservati al mondo. “Perdersi” in questo luogo magico è come fare un viaggio nel tempo!

 

CATTEDRALE DI SANTA MARIA

La principale della città, diventata famosa in tutto il mondo grazie alla serie tv Game of Thrones! Se volete visitare l’interno, il costo dell’entrata è €7 (In fondo all’articolo trovate tutti gli angoli della città utilizzati per le riprese della serie).

 

LA LEONA

Per secoli gli abitanti di Girona hanno toccato il “sedere” di questa statua, situata di fronte alla chiesa Sant Feliu, prima di partire per un lontano viaggio. Secondo la leggenda, il gesto avrebbe portato fortuna e si sarebbe rientrati in città sani e salvi. Oggi tutti i turisti che visitano Girona, si fermano per una “toccatina” ed una foto con la statua (ci sono degli scalini per raggiungerla e c’è sempre fila!).

Girona - where the foodies go 25
La Leona

BAGNI ARABI

Costruiti durante la presenza araba in città, sono uno dei posti da non perdere! Il costo dell’entrata è irrisorio (€2 a persona) e ne vale davvero la pena!

 

JARDINS DELS ALEMANYS, DE LA FRANCESA, TORRE GIRONELLA E PASSEIG DE LA MURALLA

Non potete lasciare Girona senza aver passeggiato nei giardini de la Francesa ed in quelli all’interno della vecchia caserma tedesca! Non dimenticate nemmeno la Torre Gironella e una passeggiata lungo le mura, da cui potrete ammirare tutto lo splendore della città!

 

 

Immancabile, il consiglio gastronomico!

La perla culinaria che vi consigliamo in questa città è Bubbles! Gastrobar, ristorante, una incredibile scoperta lungo la passeggiata sulla riva opposta delle “case pendenti”! Abbiamo scelto il menù degustazione… accostamenti arditi, sapori decisi… insomma, tapas incredibili!

Ecco cosa abbiamo assaggiato:

 

 

Come promesso, ecco tutti i luoghi della città apparsi nella serie tv Game of Thrones:

Scalinata della cattedrale di Santa Maria

La scena in cui Jamie Lannister sale la gradinata con il suo cavallo prima che Margaery inizi la camminata della vergogna (stagione 6).

daily mail

Plaça dels Jurats

Arya assiste allo spettacolo teatrale che mette in scena la morte del padre ed altri episodi legati alla sua famiglia.
73858-1532336916

Carrer Bisbe Cartañá

Qui Arya Stark mendica per le strade di Bravos (stagione 6)
13047852_1397244783634812_3535811213576738783_o-764x429

Pujada de Sant Domenech e Carrer di Sant Cristòfol

Arya è inseguita dalla sua aguzzina e rotola giù per le scale (stagione 6)
Girona-Juego-de-Tronos-Pujada-Sant-Domenec-HBO

Bagni arabi

Dove Arya si rifugia per evitare la sua nemica, “l’orfana”.
Banys-arabs-GOT

Monastero Sant Pere de Galligants

Nei suoi interni, la scena in cui Sam, Gilly ed il bambino arrivano alla Cittadella.
Localizacions-de-Juego-de-Tronos-en-Girona-Biblioteca-de-Antigua-764x478

 

Sei mai stato a Girona? Lascia un commento e raccontaci la tua esperienza!

 

©Where The Foodies Go

 

Advertisements

We want to hear from you!

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s